Nuove tecnologie: misure dispensative per gli insegnanti… anche no!

E’ risaputo ormai da anni che le nuove tecnologie rientrano a pieno titolo come risorse irrinunciabili per il trattamento della dislessia. Questo è un aspetto positivo. È altrettanto vero che le tecnologie informatiche ed il nuovo linguaggio che le accompagna sono ormai una realtà più che mai conclamata non solo in ambito scolastico, ma anche nella vita di tutti i giorni e, mi permetto di aggiungere, anche nella vita degli insegnanti. Non mi azzardo a definire questa un’evoluzione positiva, ma sta di fatto che ci troviamo di fronte ad una realtà fortemente caratterizzata dalla presenza delle nuove tecnologie. Continua a leggere

Annunci